Contattaci

Richiedi informazioni sulla rievocazione

Scrivici una mail attraverso il modulo contatti oppure chiamaci.

(+39) 3274949416 > Antonella

Contattaci

6 + 6 =

Preso atto dell’informativa riportata a piè di pagina, acconsento al trattamento dei miei dati personali.
Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (Regolamento Generale sulla Protezione dei dati), recante il Codice in materia di protezione dei dati personali. Desideriamo informarLa che i dati personali da Lei volontariamente forniti per le comunicazioni e/o l’attivazione dei servizi richiesti saranno trattati, da parte di Associazione Ce.S.Fra.Med. , Cortile Bianchi, snc- 90024 Gangi (PA) Italia, adottando le misure idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza, nel rispetto della normativa sopra richiamata.

Informazioni sulla rievocazione

Faq

Leggi le risposte alle domande più frequenti. Se non trovi quello che cerchi…

01

Dove si svolge la manifestazione Vivere in Assisi 2023?

La manifestazione si svolge all’aperto nel Borgo di Gangi, nella parte alta del paese, attraverso vie e luoghi tipicamente medievali.

02

Quanto dura il percorso di visita?

Il percorso di visita dura circa 90 minuti. Una volta entrato nel percorso, il gruppo deve rimanere compatto seguendo le indicazioni del personale preposto fino all’uscita.

03

La manifestazione è accessibile a passeggini e carrozzine e persone con difficoltà motorie?

Data la particolarità dei luoghi il percorso è interdetto all’impiego di passeggini e carrozzine. Alle persone con difficoltà motorie è consigliato di contattare preventivamente l’organizzazione.

04

In caso di condizioni meteo avverse la manifestazione si svolgerà regolarmente?

L’organizzazione si riserva di valutare di volta in volta, in base alle condizioni climatiche, se ci sono i presupposti per il regolare svolgimento della manifestazione. Per maggiori approfondimenti si rimanda alla specifica sezione del regolamento.

05

Sono ammessi alla manifestazione gli animali di compagnia?

Gli animali domestici al seguito dei propri padroni sono ammessi solo se dotati di guinzaglio e museruola.